1a Coppa primavera

Finalmente si riparte dopo un lungo stop. I nostri ragazzi dopo aver sfiorato la Coppa plus x qualche punto sprecato , sono impegnati nel torneo primavera. Prima trasferta a Milano contro il Barbarigo , squadra che nel campionato invernale ha ottenuto buoni risultati. Infatti i nostri riusciranno con fatica e in rimonta ha portare a casa i 3 punti.

Partiamo con Luca in porta , Lollo cri e pisto in difesa con Andrea simone pippo e galy a fare diga a centrocampo per far ripartire i 3 davanti che in questo caso erano sgarbu Tommy e bomber.

Iniziamo bene trovando gol dopo 5 minuti con un bel pallone servito da bomber x il taglio di sgarbu che entrato in aria batte il portiere per il vantaggio ospite.

Il primo tempo vede poi i nostri ragazzi tenere palla anche se i padroni di casa in contropiede sono pericolosi con un attaccante davvero veloce. La difesa comunque ha sempre controllato senza eccessivi problemi. 

Davanti bomber sfiora il raddoppio peccato che il suo tiro dal limite si stampa sulla traversa.

Finisce il primo tempo con il vantaggio dei nostri

Il secondo tempo inizia male perché in 10 minuti i padroni di casa più decisi trovano il pareggio su contropiede e subito dopo il vantaggio con un bel gol con un tiro dal limite ben angolato.

Questa brutta doccia fredda sveglia i nostri e grazie ai nuovi entrati ( dado jack riga rady e Leo ) riusciamo a correre di più e riprendere il comando della partita

I padroni di casa si difendo bene anche se il loro portiere ha fatto 3 miracoli in 10 minuti. Sembrava la giornata no per noi , ma a 5 minuti dalla fine il neo entrato riga trova il gol con un appoggio sotto porta su respinta corta del portiere

Da qui prendiamo nuovo vigore e subito dopo galy piazza un tiro sul secondo palo imprendibile x il portiere

Il gol del vantaggio ospite scuote un po gli avversari ma il poco tempo a disposizione fa si che i nostri conquistano 3 punti molto importanti contro una buonissima squadra

Avanti così....che siamo alla prima partita di un torneo di cui vogliamo arrivare in fondo