2a giornata di andata

2° GIORNATA DI ANDATA

US TREMEZZO – CSO S. CARLO  0-3    10-25   13-25    18-25

Esordio in trasferta nel campionato Juniores, per le Sancarline campionesse provinciali  e vice-campioni regionali nella categoria Allieve.

Dopo il rinvio della gara contro il Valsanagra di Menaggio, la seconda giornata ci vede impegnate sul campo di Lenno, ai piedi del promontorio della Villa del Balbianello, contro le padrone di casa dell’ US Tremezzo.

Partono forti le nostre portacolori, che prendono subito il largo e fanno subito capire che oggi di trippa per gatti ce ne sarà davvero poca.

Primo set mandato in archivio col punteggio di 10-25 frutto di una prova attenta e ordinata da parte nostra, e con troppi errori e disattenzioni delle ragazze in bianco-rosso.

Secondo set che ci vede partire sotto di 3 punti, frutto del servizio di casa diventato più potente. Ma come si diceva in una pubblicità, la potenza è nulla senza controllo. Infatti, fatte le giuste regolazioni alla testolina più che alle gambe e alle braccia, con calma e soprattutto giocando alla nostra maniera, impattiamo a 11 per poi lasciare per un bel po’ le ragazze di casa ferme a 13. Set che si conclude 13-25 con buone idee, ma soprattutto avendo già schierato tutte le ragazze a disposizione      .

Tremezzo col morale a terra? Partita finita?

Manco per idea! Le bianco-rosse non hanno proprio nulla da perdere. Non mollano l’osso e anche con l’aiuto di qualche errore di troppo da parte nostra, riescono a crearci qualche problema.

Ma la differenza tecnica tra noi e loro è evidente. Con calma e pazienza, e ottime giocate portiamo a casa set e partita.

PAGELLE:

Sofia: fa girare bene gli attaccanti, scegliendo le compagne più pronte nei momenti topici della partita. Sta migliorando sensibilmente il tocco sulla palla. Il lavoro che si fa in palestra si sta facendo sentire. Ottima anche al servizio.

Clara: gioca pochi punti. Paga lo scotto di non avere effettuato la preparazione che le compagne hanno svolto. Si fa notare per una buona difesa su palla sporca, e in regia se la cava; sempre con dei problemi di postura e posizionamento.

Giupsy: è in giornata e lo dimostra con una serie di attacchi che spaccano la già piuttosto malconcia difesa   avversaria.  Il riposo avuto a cavallo tra secondo e terzo set è servito per rientrare anche con più grinta. Lavora bene anche al servizio

Giorgia: gioca una buona partita nei fondamentali “bassi”, eccezion fatta per qualche problemino all’inizio del secondo set. Invece di andare in blocco si deve imparare a reagire cercando le motivazioni al proprio interno. In attacco sciupa qualche palla di troppo.

Carolina: gioca una bellissima gara. Le avversarie la cercano tirando forte il servizio su di lei, ma Lei riesce a non scomporsi e, nonostante qualche ricezione tenuta un po’ corta, se la cava egregiamente. In attacco va vedere i sorci verdi alle avversarie. Bellissimo l’attacco in lungo linea che vale il 23-18 per noi.

Gaia: c’è da lavorare tanto sull’inserimento nel gioco, nei meccanismi con le compagne. Comunque da il suo contributo importante alla nostra causa.

Giulia: vale il discorso fatto per Gaia. In più deve metterci maggior convinzione. Importante averla!

Pilli: se attaccasse in partita come attacca in riscaldamento…  Comunque là davanti da fastidio, anche se c’è da sistemare il posizionamento a muro. Al servizio parte soft, per poi scaraventare pallonate sull’avversario nel terzo set quando più c’è bisogno.

Elisa: esordio da Capitano.  Gioca una buona partita usando spesso la mano pesante in attacco come al servizio. Peccato per la stampata presa da un’avversaria non proprio “gigante”.

Giuly: deve imparare a mantenere le sue posizioni, in modo da averla vinta anche su quelle palle che le creano più problemi.  Nel complesso gioca una buona partita. E’ molto cresciuta sotto il profilo tecnico, ma di strada ne resta sempre tanta.

Fede e Cami non disponibili